Spettacolo "Chisciano"

Foto di scena

Di e con:
Massimiliano Buldrini, Carmine Cataldi, Lorenza Ghini,
Vincenzo Poidomani, Debora Serravalle.

 

Coordinamento registico:
Debora Serravalle

 

Drammaturgia:
Lorenza Ghini, Debora Serravalle

 

Audio e Luci:
Luca Tanieli

 

Disegno luci:
Massimiliano Buldrini, Luca Tanieli

 

Musiche:
Carmine Cataldi

 

Scenografie:
Corrado Dal Pozzo e Laboratorio T.I.L.T.

 

Produzione:
Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro Associazione Culturale

 

Ringraziamenti:
Germana Giannini (per i canti)

 

Appoggio:
Assessorato alla Cultura del Comune di Imola
Fondazione Cassa di Risparmio di Imola
Hera Imola Faenza
 

 

Sarebbe semplice essere come tutti, ma la mia dignità di uomo mi chiede di essere come sono: attraverso le porte dell'immaginazione e della lettura Alonso Chisciano trasforma se stesso in Don Chisciotte, il Cavaliere dalla Triste Figura.

La sua scelta lo porta a scontrarsi con un mondo che lo crede pazzo, ma che egli pian piano conquista con la forza dei suoi stessi ideali.

Don Chisciotte rappresenta la necessità di non dimenticare le proprie emozioni all’interno della routine quotidiana, vivendole in piena libertà fino in fondo.

In scena cinque attori ricreano la meravigliosa storia di Chisciano, dando vita al mondo delle sue avventure e al tormentato rapporto con la realtà; ma in fondo, in ognuno di essi, si percepisce un eco del sogno di Chisciano.

Perché talvolta non basta partire per altri luoghi ma è necessario cambiare la propria forma, diventare altro, affinché anche il nostro luogo natale possa rinascere e rifiorire.

PRIMA ASSOLUTA
Sabato 18 marzo 2006 ore 21
presso sala TILT
Via Fratelli Bandiera 21
Imola (BO)

 
Guarda in Formato Real Player - ADSL Guarda in Formato Real Player - 56K Guarda in Formato Windows Media Player - ADSL Guarda in Formato Windows Media Player - 56K

data: 21/05/2006 - fonte: Universo Tv - durata: 67,57 min.