T.I.L.T. informa

 

 

RITORNA L'APPUNTAMENTO ESTIVO CON L'ASSOCIAZIONE

ACQUA DI TERRA/TERRA DI LUNA

 

COME UN ARCIPELAGO

Approdi teatrali in prosa, in versi e in musica

 

Questa settimana due appuntamenti a Imola: 

 

Giovedì 27 giugno alle ore 20.00
Parco dell'Osservanza 

ISOLE 
SPETTACOLO ITINERANTE
Partenze dei gruppi: prato davanti al Teatro in Via Venturini
---
Domenica 30 giugno alle ore 20.00
Verziere delle monache, via Caterina Sforza

LE VIE DEL MARE

 

direzione artistica: 
 Enzo Vetrano - Stefano Randisi

 

coordinamento registico a cura di: 

 T.I.L.T. Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro

 

in scena: 

Patrizia Ama, Giada Baccini, Stefano Baroncini, Cameron Beckett, Alex Bigini, Giuseppe Bonsenso, Alessandra Davide, Giuseppe Di Giovanni, Igino Gessi, Luciana Mantellini, Cecilia Medri, Gloria Menduni, Eleonora Sbarbati, Laura Tranchini, Sara Visintin, Letizia Bassi, Valda Garuti, Virna Gioiellieri, Beatrice Paoletti, Giuliana Zanelli

 

voce e chitarra: 

 Francesco Sartiani

  

supporto tecnico: 

Luigi Tranchini

 
 Arcipelago è la metafora che ha ispirato il lavoro di creazione teatrale attorno ai temi dell’amore, del magico-fiabesco, del viaggio, del sogno. Con il procedere del laboratorio, nella nostra immaginazione ha preso sempre più rilievo l’idea dell’isola, luogo di approdo, di salvezza, di incontro e relazione, terra che affiora dal mare come una possibilità, dove si trovano sorprese o si scopre un nuovo inizio o l’esigenza di rimettersi in viaggio. Le isole non sono veri isolamenti. Il mare le separa e al contempo le collega evidenziando ciò che, invisibile, sul fondo le unisce. Isola, come questo Teatro, esso stesso isola, che in una sera d’estate si offre al pubblico e con lui si incontra: tra le arti ancora la più interamente umana.
 

Prossime repliche

 

Martedì 2 luglio alle ore 20.00
Casalfiumanese - Parco Manusardi

 LE VIE DEL MARE

 
--- 
 

Giovedì 4 luglio alle ore 20.00
Borgo Tossignano - Lungofiume 

ISOLE 
SPETTACOLO ITINERANTE
Partenze dei gruppi: chiosco lungofiume

 


 

DONA IL 5 PER MILLE A T.I.L.T.

 
Vuoi sostenere le attività dell'associazione culturale T.I.L.T. senza spendere nulla?

 come si fa?

Sul modello della dichiarazione dei redditi che compilerai, nella sezione dedicata all’opzione del 5 per mille, firma nello spazio denominato:

"Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997" 

indicando il codice fiscale di T.I.L.T.: 90025580375 

 

 


PRIMAVERA A TEATRO

quarto e ultimo appuntamento della rassegna teatrale di primavera

al Teatro Lolli di Imola, in via Caterina Sforza 3

  
Sabato 4 Maggio alle ore 21.00
DERIVE TEATRO presenta il secondo studio di
 

MEMORIE DI UNA SIGNORA PERBENE 

  

in scena
 Alexandra Florentina Florea, Lamin Kijera, Agata Marchi, Edoardo Pitrè

 

regia

 Edoardo Pitrè

 

aiuto regia e scrittura scenica

Agata Marchi, Alexandra Florentina Florea

 
 
Parigi 1968. Una quarantenne dirigente d’azienda, madre di una ragazza che non capisce, si “vede vivere” e si sente perduta. “Deve essere successo qualcosa, una domenica mattina, sì, perché mi sono accorta che non c’era più nulla da fare…”.
A un certo punto uomini e donne alle prese con la vita di ogni giorno si trovano di fronte all’inaspettato: di colpo qualcosa si incrina e va in frantumi, mostrando ciascuno a se stesso come un punto disperso fra milioni di “lumicini percorsi da brividi”, estranei l’uno all’altro.
Ma perché si incrini qualcosa, è necessario un contatto. Per compiere il proprio destino verso un oscuro polo celeste, bisogna mettersi in ascolto, in cammino.
Il regista Edoardo Pitrè scrive: “Ad un certo punto, ci siamo accorti che la storia sarebbe stata ancora più interessante se all’originale protagonista maschile, avessimo sostituito una madre, una signora perbene. Gli attori in scena sostengono il monologo interiore della protagonista, sfiorandosi appena, passano attraverso i suoi ricordi. Emergono i percorsi quotidiani di moderni bimbi sperduti alle prese con un presente a loro incomprensibile ma incapaci di mettersi in cammino. La nostra donna lodevole forse non lascerà di sé che un granello di sabbia in questo deserto, eppure chiosa nel suo memoriale: Nell’essere perduti noi aspettiamo che gli altri ci trovino, perché solo loro possono trovarci in tutto l’universo’. Allora mi accorgo che il teatro è un passo quasi indispensabile: dà la possibilità esclusiva di un incontro”.

Spettacolo vincitore del 1° premio al concorso
Estrocorti - Contest per corti e monologhi teatrali 2018

 

Ingresso a offerta libera riservato ai soci TILT 2019 (*). 
Posti limitati prenotazione consigliata: 340 5790974 (ore serali) - info@tiltonline.org

(*) Puoi fare richiesta per diventare socio T.I.L.T. on line su www.tiltonline.org/diventasocio.
Quota associativa 5 euro. Non è possibile diventare socio la sera stessa degli spettacoli in programma.

 

Con il contributo di

FONDAZIONE Cassa di Risparmio di IMOLA 

Città di IMOLA

 


 

DOMENICA 28 APRILE 2019

 

ore 20.00

Assemblea ordinaria T.I.L.T. presso

la sede operativa dell'associazione

 

Teatro Lolli - Via Caterina Sforza 3 - 40026 Imola BO



Ordine del giorno

  1. Approvazione bilancio 2018;
  2. Proposte per prossimi spettacoli (rassegna d'autunno);
  3. Informazioni su eventuali modifiche allo statuto TILT per adeguamento alla riforma ETS (Enti Terzo Settore); 
  4. Varie ed eventuali.

Si ricorda che a norma dello statuto sociale possono partecipare ed esprimere il voto i soci in regola con il pagamento della quota associativa annuale. Se non potete partecipare, è possibile dare solo una delega scritta e firmata ad un altro socio. Prima convocazione presso la sede legale dell'associazione in via Corelli 12 ad Imola, il giorno 24/4/19 alle ore 7.



Vi aspettiamo

Associazione culturale T.I.L.T.


 

PRIMAVERA A TEATRO

terzo appuntamento della rassegna teatrale di primavera

al Teatro Lolli di Imola, in via Caterina Sforza 3

  
Domenica 14 Aprile alle ore 17.00 e alle ore 21.00
T.I.L.T. presenta
 

CURIOSA STORIA IRLANDESE  

 

esito del laboratorio dei Giovani di T.I.L.T. diretto da Federico Caiazzo

 
 
con
Alex Bigini, Maria Castellani, Chiara Masina, Cecilia Medri,
Gloria Menduni, Lucia Merli, Andrea Montefiori, Alice Rizzo,
Matteo Toschi, Laura Tranchini, Davide Zavagli
 
In un piccolo villaggio, disperso lassù al Nord, pare che il tempo si sia fermato.
La vita della piccola comunità scorre tranquilla, indifferente agli eventi del mondo esterno. Fino a quando un'estrazione di numeri al lotto sconvolgerà tutti quanti...

 

Ingresso a offerta libera riservato ai soci TILT 2019 (*). 
Posti limitati prenotazione consigliata: 340 5790974 (ore serali) - info@tiltonline.org

(*) Puoi fare richiesta per diventare socio T.I.L.T. on line su www.tiltonline.org/diventasocio.
Quota associativa 5 euro. Non è possibile diventare socio la sera stessa degli spettacoli in programma.

 

Con il contributo di

FONDAZIONE Cassa di Risparmio di IMOLA 

Città di IMOLA


PRIMAVERA A TEATRO

secondo appuntamento della rassegna teatrale di primavera

al Teatro Lolli di Imola, in via Caterina Sforza 3

  
Domenica 7 aprile alle ore 17.00
T.I.L.T. Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro
in collaborazione e con il patrocinio di
Istituto Montecatone e Fondazione Montecatone ONLUS
presenta
 

Reading "Prove di resilienza" 

 

Dialoghi ispirati o tratti dalle storie di persone che hanno subito una lesione midollare 

 

elaborazione testo

Caterina Grandi e Giuliana Zanelli

 

direzione creativa e cura del progetto

Caterina Grandi

 

con

Giuseppe Bonsenso, Primo Fabbioni, Paolo Facchini, Igino Gessi,

Luciana Mantellini, Beatrice Paoletti, Luca Vancini, Anna Maria Volta

 

tecnica

Luigi Tranchini

  

Sette persone si incontrano in una sala d’aspetto. In apparenza non accade nulla, tuttavia i racconti degli uni risvegliano i ricordi degli altri e la conversazione diviene presto occasione di intime rivelazioni. Tra una battuta e l’altra, parlando di vita, ma anche di morte, si arriva a sfiorare il grande mistero della felicità.   

  I testi presentati nel Reading intendono mettere in luce i meccanismi di resilienza e la capacità di reazione a un trauma riguardanti  nello specifico chi ha subito una mielolesione e in senso lato chiunque nella vita debba affrontare un grosso ostacolo o si trovi in una condizione di sofferenza fisica e/o mentale.  

Storie vere di intrecciano a suggestioni poetiche e letterarie con cui si vuole sottolineare il ruolo della cultura e dell’arte nel migliorare la qualità della vita di tutte le persone, tramite la bellezza, l’immaginazione e la riflessione. 

I materiali originali sono stati selezionati da uno studio di ricerca di medicina narrativa “L’Audacia della fragilità” svolto con ex pazienti dell’Istituto di Riabilitazione di Montecatone, in seguito rielaborati.   

L’evento è presentato in occasione della ‘Giornata Nazionale della Persona con lesione al midollo spinale’ che si celebra il 4 aprile. 


Evento a cura di: T.I.L.T. Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro in collaborazione e con il patrocinio di Istituto di Montecatone e Fondazione Montecatone ONLUS

 

L’evento fa parte della Rassegna 2019 OLTRE LA SIEPE.   

La salute mentale è un diritto di tutti, anche il tuo! 

 

INGRESSO GRATUITO (per questo evento non è necessaria la tessera associativa T.I.L.T.)

 

con il contributo di

FONDAZIONE Cassa di Risparmio di IMOLA

Città di IMOLA

 

  


 

PRIMAVERA A TEATRO

primo appuntamento della rassegna teatrale di primavera

al Teatro Lolli di Imola, in via Caterina Sforza 3

  
Domenica 17 marzo alle ore 17.00
T.I.L.T. presenta
 

Utopie in cucina. Letture, ricette, storie.

Dedicato a Clara Sereni 

 

 
con
Rosa Alfieri, Letizia Bassi, Cristina Gallingani, Valda Garuti,
Virna Gioiellieri, Orfeo Raspanti, Olesia Stratin
 
ideazione, scelta e montaggio dei testi a cura di
Giuliana Zanelli
con il contributo dei lettori-attori

coordinamento registico
Cristina Gallingani
 
colonna sonora, luci e tecnica
Luigi Tranchini
 

armonica di
Orlando Rana 
 
La scrittrice Clara Sereni, che (ricordiamo) ebbe il garganello d’oro
al Baccanale imolese del 2010, ci ha lasciato nel luglio scorso.
Con letture dai suoi libri, commenti e riflessioni autobiografiche
proposte dagli stessi lettori-attori,
T.I.L.T. le dedica questo appuntamento teatrale del “marzo delle donne”.
È un invito alla lettura diretta delle sue opere.  

Al termine Merendanza 

Ingresso a offerta libera riservato ai soci TILT 2019 (*). 
Posti limitati prenotazione consigliata: 340 5790974 (ore serali) - info@tiltonline.org

(*) Puoi fare richiesta per diventare socio T.I.L.T. on line su www.tiltonline.org/diventasocio.
Quota associativa 5 euro. Non è possibile diventare socio la sera stessa degli spettacoli in programma.

 

Con il contributo di

FONDAZIONE Cassa di Risparmio di IMOLA 

Città di IMOLA 

 


 

Sabato 2 marzo alle ore 17.00

presso il Teatro Lolli di Imola

 

Presentazione del nuovo progetto

dell'Associazione Acqua di Terra/Terra di Luna

"COME UN ARCIPELAGO - Approdi teatrali in prosa, in versi e in musica"

con la direzione artistica di Enzo Vetrano e Stefano Randisi

 

per informazoni

www.facebook.com/acquaditerraterradiluna/

 

Teatro Lolli, Via Caterina Sforza 3 - Imola

Mail: info@tiltonline.org - Telefono: 3405709974

 


 

T.I.L.T.

Proposte di formazione teatrale

 

INTOLLERANZA

Laboratorio teatrale adulti condotto da Tanino De Rosa

  

Ancora posti liberi, si comincia

MERCOLEDI' 6 MARZO 2019 ore 20.00 (fino alle 22.30)

 

Teatro Lolli, Via Caterina Sforza 3 - Imola

Per informazioni: info@tiltonline.org - 3405709974

 

 
 

"Qualche tempo fa mi sono riguardato INTOLERANCE di Griffith, epico filmone degli albori del cinema (1916) ambientato in secoli diversi, diviso in episodi.
Guardandolo, viene da pensare che in un secolo, nei secoli, sembra non essere cambiato nulla di sostanziale, dunque, se negli ultimi anni siamo tornati ad occuparci con preoccupazione di prepotenze suprematiste, individuali o di gruppo, tra segregazioni ed esclusioni, emarginazioni, espulsioni, derisioni, umiliazioni, aggressioni contro soggetti a vario titolo ritenuti differenti, inferiori, nemici.
Esempi pratici sono ben noti a tutti.
Riguardiamo il riflesso dell'INTOLLERANZA spesso attorno a noi, drammaticamente talvolta come uno specchio crudele, ostile, violento, che ci interroga e ci riguarda direttamente.
Questo tema genera il pretesto di partenza per il percorso artistico che proponiamo attraverso un LABORATORIO TEATRALE organizzato dal TILT, dalla fine di Febbraio a metà Giugno, quando concluderemo con uno spettacolo.
Provo ad immaginare il nostro percorso come un paesaggio di frammenti tenuto insieme da un filo emotivo tematicamente omogeneo e teso, a tratti duro, crudele, senza risposta di fronte al richiamo tribale del branco, a tratti indignato, estraneo, solidale.
Ma siccome questo è prima di tutto un Laboratorio di teatro, sarà soprattutto pratica teatrale quella che faremo al Tilt. Con qualche autore e testo che ci aiuterà a fare esercizi, qualche pezzo dei quali finirà nello spettacolo conclusivo.
Penso ad autori teatrali come Osborne, Ibsen, Pinter, Ravenhill, Fassbinder, Sofocle, Anouilh, ma anche ad autori non teatrali, a testi poetici o letterari.
Penso, ad esempio, al catastrofismo contemporaneo e alla violenza tribale raccontata da Ballard in alcuni romanzi. Oppure penso a reportage giornalistici, a testimonianze dirette, magari ad esempi generati dalla nostra diretta esperienza. Frutto, nei limiti del possibile anche di una ricerca di materiali da selezionare, da scrivere o riscrivere.
Quindi, a questo scopo intendiamo formare un gruppo, composto in parte da allievi che hanno già lavorato da ottobre a dicembre 2018 su tecniche di improvvisazione e di recitazione, e, speriamo, in parte da nuovi allievi interessati a compiere con noi un percorso intenso e rigoroso."

TANINO DE ROSA

 
 

 


 

1938 - 1945: La persecuzione razziale.

Parole e storie di un tempo buio.

 

 

 

Letture e dialoghi a cura di T.I.L.T. - Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro
 
con
Maria Castellani, Cristina Gallingani, Valda Garuti
Cecilia Medri, Paolo Terzo Timoncini, Luigi Tranchini
 
voce Giuliana Zanelli
tecnica Letizia Bassi
 
Dalla valigia della memoria emergono documenti, cronache, storie di bambini, uomini e donne: per ferirci e coinvolgerci ancora.
 
Evento inserito nel programma delle iniziative della Città di Imola.

 

 


 

GIORNO DELLA MEMORIA 2019

Teatro Lolli di Imola, via Caterina Sforza 3

 

 

  

Domenica 27 gennaio alle ore 17.00 e alle ore 21.00

 

1938 - 1945: La persecuzione razziale.

Parole e storie di un tempo buio.

Letture e dialoghi a cura di T.I.L.T. - Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro
 
con
Maria Castellani, Cristina Gallingani, Valda Garuti
Cecilia Medri, Paolo Terzo Timoncini, Luigi Tranchini
 
voce Giuliana Zanelli
tecnica Letizia Bassi
 
Dalla valigia della memoria emergono documenti, cronache, storie di bambini, uomini e donne: per ferirci e coinvolgerci ancora.
 
Evento inserito nel programma delle iniziative della Città di Imola.

 

 


SERE D'AUTUNNO AL TEATRO LOLLI

ultimo appuntamento della rassegna teatrale

al Teatro Lolli di Imola, in via Caterina Sforza 3

  

 

Sabato 15 dicembre alle ore 21.00

 

Esito del laboratorio 

Di cosa (ri)parliamo quando parliamo di scrittura 

curato dall'associazione imolese Viaemiliaventicinque
 
I partecipanti al laboratorio sono Assia Bousaid, Stefano Bozzoli, Marzio Giampieri, Tullia Marabini, Deangela Minardi, Gianni Randi, Enzo Sbarzaglia che hanno scritto racconti a partire da esercizi di scrittura incentrati su: la storia di una foto, lo sviluppo di un’idea, il personaggio, i dialoghi, il punto di vista, gli stili, le biografie.
Alcuni attori di T.I.L.T. leggono gli elaborati.
Leggere e raccontare storie fa bene a chi ascolta, a chi legge e a chi ha scritto.
 
Viaemiliaventicinque (www.viaemiliaventicinque.it) è un’associazione culturale nata nel 2011 con lo scopo di promuovere e diffondere la scrittura, la lettura, la cultura in genere. Composta da scrittori, lettori, attori, ha organizzato rassegne con autori, incontri pubblici sul tema della piccola editoria, confronti tra scrittori e operatori culturali, reading, laboratori di scrittura. Tra i primi lavori l'associazione ha scritto i testi ispirati ai manicomi imolesi confluiti poi nello spettacolo teatrale di T.I.L.T. Voci. Immagini dal manicomio (2011)
 

Ingresso a offerta libera riservato ai soci TILT 2018 (*). 
Posti limitati prenotazione consigliata: 340 5790974 (ore serali) - info@tiltonline.org

(*) Puoi fare richiesta per diventare socio T.I.L.T. on line su www.tiltonline.org/diventasocio. Quota associativa 5 euro. Non è possibile diventare socio la sera stessa degli spettacoli in programma.

Con il patrocinio e il contributo dell’Amministrazione comunale di Imola.
Con il contributo della FONDAZIONE Cassa di Risparmio di IMOLA.

 


 

SERE D'AUTUNNO AL TEATRO LOLLI

quarto appuntamento della rassegna teatrale

al Teatro Lolli di Imola, in via Caterina Sforza 3

  

Un'altra nuova produzione di T.I.L.T.
Sabato 24 novembre alle ore 21.00
 

4 minuti 

di Muriel Pavoni, Orfeo Raspanti, Cristina Gallingani
 
con Rosa Alfieri, Stefano Baroncini, Letizia Bassi, Aurelio Bernardo, Cristina Gallingani,
Valda Garuti, Simona Orsini, Giacomo Parrucci, Orfeo Raspanti, Luigi Tranchini
regia Cristina Gallingani
tecnica Lorenza Ghini
 
Un’immagine e una poesia all’origine dello spettacolo. I personaggi hanno in comune un destino che offrirà loro solamente quattro minuti per giocarsi le ultime carte, saranno colti alla sprovvista e non avranno il tempo di mettersi in posa per lo scatto che li consegnerà alla storia. Succede che un momento di trascurabile mediocrità si trasformi nel colpo di scena finale.
 

Ingresso a offerta libera riservato ai soci TILT 2018 (*). 
Posti limitati prenotazione consigliata: 340 5790974 (ore serali) - info@tiltonline.org

(*) Puoi fare richiesta per diventare socio T.I.L.T. on line su www.tiltonline.org/diventasocio. Quota associativa 5 euro. Non è possibile diventare socio la sera stessa degli spettacoli in programma.

Con il patrocinio e il contributo dell’Amministrazione comunale di Imola.
Con il contributo della FONDAZIONE Cassa di Risparmio di IMOLA.

 


 

SERE D'AUTUNNO (e Baccanale) AL TEATRO LOLLI

 

terzo appuntamento della rassegna teatrale

al Teatro Lolli di Imola, in via Caterina Sforza 3

 

due repliche pomeridiane 
SABATO 10 novembre alle ore 16 e alle ore 17
 
La nuova produzione di T.I.L.T., realizzata per il Baccanale 2018, si intitola
Polifemo, occhio al formaggio”
testo e regia di Cristina Gallingani
con Valda Garuti, Orfeo Raspanti, Luigi Tranchini, tecnica Letizia Bassi.
  
Polifemo non si nutre di uomini ma solo di latte e formaggi di sua produzione. Manifesta emozioni, sentimenti e stati d’animo,
è un chiacchierone... timido che dovrà vedersela con un curioso e furbo navigatore che si chiama Ulisse.
 
AL TERMINE SEGUIRA' UNA DEGUSTAZONE DI FORMAGGI
 
 

Ingresso a offerta libera riservato ai soci TILT 2018 (*). 
Posti limitati prenotazione consigliata: 340 5790974 (ore serali) - info@tiltonline.org

(*) Puoi fare richiesta per diventare socio T.I.L.T. on line su www.tiltonline.org/diventasocio. Quota associativa 5 euro. Non è possibile diventare socio la sera stessa degli spettacoli in programma.

Con il patrocinio e il contributo dell’Amministrazione comunale di Imola.
Con il contributo della FONDAZIONE Cassa di Risparmio di IMOLA.

 


 

SERE D'AUTUNNO AL TEATRO LOLLI

prosegue la rassegna al Teatro Lolli di Imola, in via Caterina Sforza 3

 

Secondo appuntamento
Sabato 20 ottobre alle ore 21
 
All’improvvisa

del laboratorio teatro donne guidato da Fulvia Lionetti
 
in scena
Sonni Monduzzi, Elisabetta Turricchia, Paola Gentilini, Silvia Cavina, Sara Ghannouchi, Grazia Gistri, Teresa Monni, Marina Cassani, Domenica Castelli, Emanuela Sentimenti.
 
Il laboratorio è in collaborazione con Seacoop Cooperativa Sociale Onlus e Assessorato Pari Opportunità del Comune di Imola.
 
All’improvvisa è il termine con cui si indica l’andare a soggetto, fuori dal testo. La maniera di recitare di Franca Rame è oltremodo diretta, meditata e antica sia in rapporto al copione che al pubblico. La sua voce è graffiante e forte dell’eredità della Commedia dell’Arte, sebbene sia difficilissimo restare “in parte”, la questione pare sia proprio questa: rimanere in Scena nonostante i tagli, la censura, la masnada, le minacce, le basi militari, i silenzi, le morti bianche, la mafia. “Vivere se è possibile almeno dieci vite”.

 

In scena le madri di Franca Rame. 

Ingresso libero. 
Posti limitati prenotazione consigliata: 340 5790974 (ore serali) - info@tiltonline.org

 

 

 

Con il Patrocinio e il contributo dell’Amministrazione comunale di Imola.
Con il contributo della FONDAZIONE Cassa di Risparmio di IMOLA.

 


 

SERE D'AUTUNNO AL TEATRO LOLLI

5 spettacoli da ottobre a dicembre

 

Si inizia Sabato 6 ottobre alle 21 con la musica.

 

Il Consorzio Alimentare presenta “Campi alle ortiche” uno spettacolo musicale elaborato sul concept “Non al denaro, non all'amore né al cielo” di De André, con arrangiamenti originali e un enorme lavoro di ricerca di sonorità appropriate, elevando a strumento musicale anche oggetti domestici o attrezzi da lavoro. Curato il lavoro di studio di armonie dissonanti e tempi dispari, per creare un clima di tensione e sospensione, dato che ogni brano è sotto forma di epitaffio e il tutto è ambientato in un cimitero.

 

Con Valentina Dal Pozzo, Francesca Dal Pozzo, Francesco Ottaviano, Federico Caiazzo, Andrea Faccioli


Ingresso a offerta libera riservato ai soci TILT 2018 (*).
Posti limitati prenotazione consigliata: 340 5790974 (ore serali) - info@tiltonline.org

(*) Puoi fare richiesta per diventare socio T.I.L.T. on line su www.tiltonline.org/diventasocio. Quota associativa 5 euro. Non è possibile diventare socio la sera stessa degli spettacoli in programma.

Con il Patrocinio e il contributo dell’Amministrazione comunale di Imola.
Con il contributo della FONDAZIONE Cassa di Risparmio di IMOLA.


  

Per essere informato delle attività dell'associazione  seguici su Facebook 
https://www.facebook.com/associazione.culturale.tilt/
e iscriviti alla newsletter T.I.L.T.

 
 

 

 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra mailing list
per restare informato sugli eventi proposti

* indicates required

Email Format

 

 

 

 

Dona il 5 per mille a T.I.L.T.
Vuoi sostenere le attività dell'associazione culturale T.I.L.T. senza spendere nulla, come si fa ? Sul modello della dichiarazione dei redditi che compilerai nella sezione dedicata all’opzione del 5 per mille, firma nello spazio denominato: "Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997" indicando il codice fiscale di T.I.L.T.: 90025580375 


Condividi dalla pagina Facebook di TILT gli eventi e i laboratori che preferisci

 

 

 

I corsi sono riservati ai soci dell'associazione T.I.L.T.
Diventa socio www.tiltonline.org/diventasocio (scarica e invia il modulo per fare richiesta)
Costo della quota associativa annuale 5 euro  

 

 

I laboratori e gli spettacoli sono realizzati con il contributo o il sostegno di: Città di Imola, Azienda USL di Imola, Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, Con.Ami

 

T.I.L.T. segnala: 

Il  video  "Har-"  di  Donato  Arcella  (TILT),  liberamente  ispirato  al  Libro  di  Sofonìa,  è  stato selezionato alla 9° ediz. dello Streaming Festival di L'Aia (NL) e in concomitanza offline al [.BOX] Videoart project space di Milano  Director: Ronald Lindgreen www.streamingfestival.com/video/index.php?a=i&i=1697  Artribune http://www.artribune.com/dettaglio/evento/40738/streaming-festival-2014/
Disponibile live su www.visualcontainer.net
Altri lavori fotografici di Donato Arcella www.flickr.com/photos/donatoarcella/
e video 
vimeo.com/user3775960

 

OLTRE LA SIEPE - programma delle attività
Segui il blog di Oltre la siepe per essere sempre aggiornato sulle attività 

 

Calendario Teatro Lolli 2019